Cerca Ricerca avanzata
Sei in: Home > Studenti > Ruggeri Alice

Alice Ruggeri

Dottorando del 27° ciclo

Contatti
Tel: uff: 0116706728 cell:3494981896
Fax:
Skype:
Email:
Indirizzo: Scienza Cognitiva

Tutor:

Tesi:

"Rilocazione spaziale: un'analisi di corpus nella lingua dei segni italiana (LIS)"

relatore: Prof. Leonardo Lesmo

correlatore: Prof. Maurizio Tirassa

Data discussione tesi: 7/7/2011

Votazione: 110 cum laude

Interessi:

  • Projects
  • Articles
  • Abstracts
  • Congresses
  • Attended Seminars
  • Attended Lectures
  • Stays abroad

Il progetto a cui faccio riferimento è ATLAS (AUTOMATIC TRANSLATOR INTO SIGN LANGUAGE), da cui studi sul ragionamento spaziale e localizzazione dei segni nella comunicazione dei sordi.

Sono finalista 50 su 800 del bando Working Capital della Telecom, con il progetto I-Ask ossia " l'App o il Sito Web che si adatta alla tua psicologia e ti aiuta ad organizzare i tuoi momenti liberi in maniera facile, veloce e personalizzata".
 
Faccio parte del team vincitore del bando nazionale Working Capital con il progetto "KnowYouAll". Luigi Di Caro (Phd), Livio Robaldo (phd), Alan Perotti (phd student) e Alice Ruggeri hanno ricevuto un grant di 25000 euro per la realizzazione di questo progetto: "Memorizzare quotidianamente e-mail, pagine web, contatti, note personali, appuntamen ti e recuperare tutto con uno, due o tre click del mouse"
  
 
Fra i miei interessi di ricerca odierni e piani di possibile sviluppo futuro ci sono:
 
-Lo studio delle affordance e interazione oggetto-utente nella creazione di sistemi intelligenti.
-Ontologie come formalismi simbolici nella rappresentazione della conoscenza.
-interazione fra utente e sistemi informatici.
-immagini mentali e decision making
-Percezione e processo di scelta
 
Vincitrice del bando MIUR "Smart Cities and Community and Social Innovation" con il progetto FirstLife: "Una finestra virtuale per il tuo quartiere"
First Life è un social network innovativo che permette ad ogni abitante del quartiere di vivere davvero il quartiere. Come? Mettendo in rete su una piattaforma dove i cittadini possono ricevere e mettere informazioni. L’idea del progetto è di creare, tramite strumenti informatici, una comunità virtuale di informazioni a livello locale, con rendering 3D su web di un quartiere o un piccolo comune, consultabile attraverso mobile app nella forma di augmented reality. In questo mondo virtuale che però rispecchia il quartiere dove vivono o lavorano, i cittadini possano etichettare e commentare i luoghi, edifici e servizi del quartiere in cui abitano, partecipare a discussioni, votazioni di progetti, petizioni, etc. La comunità di informazioni però non sarà costituita solamente dalle informazioni raccolte bottom-up tramite i contributi dei singoli cittadini ma sarà allo stesso tempo “governata” da un’opera di rielaborazione, riorganizzazione, moderazione, servizio, e valorizzazione dei contenuti. Questa opera sarà a carico di giornalisti di quartiere che, impiegati direttamente dalla comunità senza più la mediazione di un editore, le risponderanno direttamente, producendo un giornale locale online collegato al social network. E’ il momento giusto per questa idea, che è in linea con i più recenti trend della nostra società.
Team formato da: Alan Perotti, Daniele Rispoli, Alice Ruggeri
 
 
 
Sono assistente in commissione d'esame a Psicologia della Comunicazione e Psicologia del Cambiamento presso Facoltà di Psicologia- Università degli Studi di Torino

ho tenuto seminari al corso di sistemi cognitivi presso la Facoltà di Informatica- Università degli Studi di Torino

Struttura di afferenza:
Dipartimento di Informatica- C.so Svizzera 185-10100-Torino-I piano

Ultimo aggiornamento: 13/11/2014 15:06
Campusnet Unito
Non cliccare qui!